Marzia Inzeo

Pilates, Gyrotonic® e Gyrokinesis® System
Marzia Inzeo

Marzia Inzeo inizia a studiare danza classica all’età di 8 anni presso la scuola diretta da Carla Mugnaini (diplomata come ballerina al Teatro dell’Opera di Roma, con una carriera di ballerina classica a livello internazionale, nonché il diploma come insegnante presso l’Accademia Nazionale di Danza). Persiste nello studio della danza con grande passione e determinazione. Il fascino esercitato dalla dimensione estetica del movimento è indubbiamente forte, ma negli anni ha scoperto che ciò che la interessava maggiormente era approfondire in misura sempre maggiore la conoscenza della sua anatomia, dei suoi limiti e possibilità.

Prosegue con la danza contemporanea, e negli anni matura in lei una consapevolezza sempre più salda, ovvero che l’arte del movimento non sia basata soltanto sulla precisione, sull’allenamento costante o sulla ricerca della perfezione estetica, ma anche sull’armonia, sulla fluidità, sulla consapevolezza del corpo e la connessione armonica che esso ha con l’anima, nel rispetto della verità della nostra anatomia (come insegna anche J. Horvath, padre della Gyrokinesis).

Marzia inizia quindi a studiare i principi su cui si basa la disciplina del Pilates a cui ben presto si avvicina, utilizzandoli dapprima come tecnica di supporto alla danza, successivamente certificandosi presso la Polestar Education® (tra le scuole di formazione più accreditate nel mondo) in Pilates Studio Compreensive e Pilates Matwork. Insegna Pilates dal 2004 e dal 2013 si è avvicinata al più recente sistema di allenamento GYROTONIC EXPANSION SISTEM®, disciplina che ancor più fonda i suoi principi sulla possibilità di muoversi ed espandersi in tutte le direzioni.

Spesso quando si pensa al corpo umano e all’attività fisica in generale, non si tiene conto della connessione che c’è tra mente, spirito, organismo e muscoli. La postura e i movimenti sono fortemente condizionati dalla nostra emotività, dal nostro carattere, dal nostro sentire, e così il nostro organismo e la nostra salute. Le tensioni a livello emotivo si manifestano in tensioni muscolari e viceversa.
Discipline come “Tecniche di rilassamento”, Yoga, Training, la Bionergetica applicata, la tecnica Alexander, il metodo Feldenkrais, aiutano a mettere in connessione la mente, lo spirito, il corpo e l’organismo. Il Pilates e il Gyrotonic attingono da tutte queste discipline l’aspetto filosofico ed olistico mentre prelevano dalla danza, lo yoga e le arti marziali l’aspetto più fisico, legato al movimento.
Crede fortemente nel fatto che l’esercizio svolto entro un’ottica che comprenda l’armonica cooperazione della dimensione mentale, spirituale e fisica sia alla base dello sviluppo di una vita sana e felice. Se l’energia circola in modo fluido e organico, mente e corpo non possono che beneficiarne.