Quasi un secolo di storia: Il Pilates

Quasi un secolo di storia: Il Pilates

Il metodo Pilates è una disciplina corporea finalizzata a sviluppare e migliorare la struttura muscolare e la flessibilità articolare.

E’ un sistema di allenamento sviluppato agli inizi del ‘900 da J. H. Pilates. Il curioso percorso di questo personaggio lo vide partire con un fisico gracile e malato per diventare la personalità che ha rivoluzionato completamente i fondamenti dell’allenamento fisico di tutto il mondo.
Il suo nome originale era Contrology, riferito alla considerazione dell’importanza del controllo del proprio corpo durante l’esecuzione degli esercizi. Il sistema studiato dal Signor Pilates permette, infatti, di allungare e rinforzare i muscoli con un basso numero di ripetizioni senza l’aumento sproporzionato della massa muscolare.

L’obiettivo a cui mira il Pilates è il concetto di buona condizione fisica che, secondo i principi da cui è ispirato il suo ideatore, indica il raggiungimento e il mantenimento di un corpo uniformemente sviluppato insieme a una mente solida, capace di svolgere le innumerevoli attività quotidiane con spontaneità e piacere.

I più grandi vantaggi ottenuti dalla pratica del Pilates si possono riscontrare nella coordinazione, nella capacità di concentrazione, nella tonicità e nella forza muscolare, nella flessibilità articolare e nella fluidità del movimento. Ma non si parla solo di benefici fisici, quando si pensa al miglioramento della qualità della vita attraverso l’allenamento si intende anche il ringiovanimento spirituale, maggior fiducia in sé e un senso di benessere diffuso e totale.

Leave a Reply

Your email address will not be published.